Associazione Yoga Kambliswami
Associazione  Yoga    Kambliswami 

 

 

 

BAGNO SONORO

Il Bagno sonoro può essere considerato un viaggio attraverso diversi paesaggi sonori, costruiti con diversi strumenti musicali.

L'ascolto consapevole dei suoni conduce ad uno stato di leggerezza mentale ed assenza di pensiero, portando ad un profondo rilassamento meditativo, infatti vengono stimolate le onde alfa a livello cerebrale, a metà tra il sonno e la veglia.

In questa fase dal nostro inconscio possono emergere, vissuti, sciogliersi tensioni, blocchi interiori, emozioni cristallizzate e lasciare spazio a possibili intuizioni.

Il  suono sorprendentemente va a lavorare dove c'è bisogno, in modo diverso su ognuno, seguendo le leggi auree della risonanza.

L'effetto benefico dei bagni sonori, continua anche nei giorni seguenti e la pratica regolare genera effetti sempre più profondi.

Tra gli strumenti piu' importanti, utilizzati durante il bagno sonoro sono le campane tibetane ed i gong.

Le campane tibetane hanno un effetto rilassante e permettono di ricontattare la nostra vibrazione essenziale. Le campane tibetane sono strumenti eccellenti per la ristrutturazione del campo energetico del corpo e migliorano il processo energetico dei chakra.

Il Gong Ha un effetto rigenerante, riequilibrante. Le vibrazioni che emana, agiscono sul corpo fisico in ogni sua cellula ma anche sui nostri corpi più sottili:emotivo, mentale e spirituale.

Il suono è particolarmente avvolgente,pieno e riempe tutto lo spazio, che trova intorno, dando, appunto, una sensazione di immersione a chi lo ascolta.

Durante il bagno sonoro, oltre alle campane tibetane e gong, vengono utilizzati altri strumenti, tra cui:

tampura, campane di cristallo, monocorde, tamburo del mare, bastoni della pioggia, cimbali, koshi, sansula, tamburo sciamanico, tamburo armonico, xilofono, sansula ed altri ancora.

 

CAMPANE TIBETANE

Strumenti ricchi di armonici, hanno una vibrazione profonda e duratura. Il suono delle campane aiuta ad entrare in stati meditativi e dona equilibrio interiore. Le campane tibetane producono un suono estremamente vario ricco di armonici superiori. I loro suoni sono in grado di armonizzare i due emisferi cerebrali, purificare e vitalizzare le energie corporee fino a livello cellulare.

Suonando contemporaneamente molte campane, si ottengono affascinanti “Paesaggi sonori”, che favoriscono l'armonizzazione tra corpo, mente e spirito, espandendo la “dimensione interiore del cuore”.

Masaru Emoto

 

GONG

Il gong è uno strumento risalente a più di 4.000 anni fa, anche se le scoperte lo fecero riconoscere come propriamente uno strumento che nacque nell'antica Cina si narra che i primi Gong, trovati costruiti in grossa pietra furono ritrovati tra scavi archeologici in un'antichissima Grecia.  Nella cultura cinese veniva usato generalmente come accompagnamento a orchestre etniche ma anche in feste, danze, canti, ballate. Il motivo più divergente tra tutti è che sempre in questa cultura cinese il suo motivo di accompagnamento era una maschera per il suo vero utilizzo, ossia, la meditazione interna e stabilizzazione dei punti energetici del corpo. Alcuni credenti antichi lo narrano come uno strumento usato per il rilassamento totale dell'anima. Le donne e uomini che venivano a scoperti a meditare tramite Gong venivano seviziati e torturati perché i primi tempi doveva essere solo un privilegio del Re. Nelle antiche gare cinesi, nella danza del leone e in occasione di un ottimo raccolto il Gong era usato come segnale appunto di beneficio, uno strumento benefico per un periodo di positivitá e questo ricollega al punto in cui fu usato per la meditazione in cui contemporaneamente ai tempi nostri è usato per questo.

 

SHRUTI  BOX

 E' uno strumento di origine indiana, in legno massello, dal suono potente, prodotto dal sistema a soffietto. Ha le caratteristiche sonore e meccaniche dell’Harmonium, però non è dotato di tastiera e le sue dimensioni sono più piccole. Ha delle ancie fisse che vengono aperte manualmente per regolare l’intonazione desiderata.

Si potrebbe definire "la tampura ad ancie" e viene utilizzato come bordone fisso, assolve il compito d’armonizzatore e viene generalmente utilizzato per accompagnare la voce.

 

HARMONIUM

L’harmonium indiano è una versione più semplice del modello brevettato da Debain a Parigi nel 1848. E’ uno strumento ad ancia libera generalmente dotato della lunghezza di 3 ottave con due o più file di ancie per ottenere la combinazione delle varie tonalità in ottave diverse. Ha anche dei bordoni fissi in varie tonalità. Vi sono diversi modelli, dai più semplici a quelli più complessi che offrono un maggior numero di combinazioni di timbriche. Per suonarlo, si usa la mano sinistra per attivare il mantice posto nella parte posteriore del corpo dello strumento, la mano destra si usa per la tastiera. Vienegeneralmente utilizzato per accompagnare il canto.

TAMPURA

E’ uno strumento musicale a corde di origine indiana. Le corde variano da quattro a sei, i modelli più sofisticati possono essere provvisti anche di una serie di corde simpatiche.

L’intonazione è regolata attraverso le chiavi o piroli che si trovano nella parte superiore del manico di legno e per rifinire l’accordatura sono utilizzati dei piccoli registri in osso posti alla base della tavola armonica. Il suono riprodotto dal Tampura è circolare ed armonioso. Solitamente viene suonato per creare un sottofondo (bordone) nei brani musicali strumentali e soprattutto per il canto. E' uno strumento dal suono ipnotico e molto meditativo in grado di ispirare un sentimento di pace e serenità.

 

MONOCORDE

E’ uno strumento ideato da Pitagora nel VI sec A.C.. In origine era costituito da una cassa armonica di legno su cui era tesa una sola corda, per variare i suoni vi era un ponticello mobile.

Misurando i rapporti della sezione della corda, messa in vibrazione, Pitagora scoprì la logica dgli intervalli musicali e le loro relazioni armoniche.

Pitagora parlò di musica delle sfere, ipotizzando che i movimenti dei corpi celesti, che si spostavano nell’universo producessero un suono. La musica delle sfere poteva essere suonata pizzicando la corda dello strumento.

Per secoli gli scienziati hanno fatto ipotesi sulla relazione dei corpi celesti con il suono. Recentemente un gruppo di scienziati ha abbinato differenti suoni ai vari pianeti. Pitagora inoltre comprese che alcuni intervalli avevano degli effetti particolari sulla salute. Il monocorde, infatti, usato durante il bagno sonoro, può diventare uno strumento terapeutico.

SANSULA

E’ una piccola Kalimba, collegata ad una cassa di risonanza, ricoperta da una pelle tesa. E’ uno strumento stupefacente che ricorda la magia dei carillons. Il suono è molto rilassante,calmante, dolce  e molto confortante.

KOSHI

Le magiche campane tubolari Koshi sono fabbricate artigianalmente nei Pirenei francesi. La sintonia armoniosa, il morbido suono e l'elegante design rendono le campane tubolari Koshi le migliori e le più belle al mondo!  La loro robusta struttura (tubi di risonanza) è costituita da diversi strati di bambù impregnato con olio. All'interno di essa sono presenti otto listelli di bronzo, fissati alla base con una saldatura in argento, che, quando il ciondolo di foglia di bambù che si trova alla base si mette in moto, vengono colpiti da palle di vetro appese ad una corda. Questo produce un'interazione piacevole e delicata tra note pure e fantastiche, tenui armonie secondarie, che si armonizzano fra loro.

TAMBURO DEL MARE

Si tratta di un tamburo contenente semi o sfere metalliche,

 Le sfere, che rotolano sulla pelle, imitano il suono delle onde sulla riva del mare. E’ rilassante, oltre ad essere uno strumento di risveglio sensoriale, che richiama l’elemento acqua.

CAMPANE DI CRISTALLO

Le Campane emettono suoni cosí puri e belli capaci di portare ad uno stato di rilassamento ricettivo chiamato Alpha contribuendo a riequilibrare i nostri centri energetici (Chakras)..
Gli impulsi elettromagnetici ed i messaggi trasmessi dalle Campane di Cristallo sono immediatamente decifrabili dalle sostanze cristalline liquide e solide del nostro organismo, il quale è invitato a far risuonare, a sua volta, la sua musica originale. La stessa cosa fanno i mantra e le parole di potere.

Il suono trasmesso dalle Campane di Cristallo abbraccia tutta l’ottava musicale esistente nel nostro corpo, quindi La musica delle Campane di Cristallo e di altri diapason e della parola riequilibrano i nostri chakra e ci permettono di riaccordare a livello cellulare le nostre vibrazioni.
Vibrazioni che influenzano tutti i nostri livelli:il fisico, il mentale, lo spirituale.

La struttura interna a spirale e la forma arrotondata delle Campane di Quarzo, produce un suono non lineare ma multidirezionale. Il loro suono ci circonda, ci attraversa e ci fa vibrare. Le loro vibrazioni stimolano le cellule, il suono entra nel corpo non solo dall’orecchio ma da tutte le dimensioni, ed anche dall’Anima. Il suono prodotto da questa Campane è un fluido magnetico che percorre ed avvolge il corpo come un onda del mare. A molti da’ la sensazione di un massaggio delicato o di estasi ad altri può stimolare uno stadio di meditazione profonda e ad altri ancora un impulso psico-fisico.

Le Campane di Cristallo di Quarzo sono di una Qualità superiore ( 99.992% ) di puro Quarzo che le rende fortemente sonore. I toni che sono prodotti dalle Campane di cristallo di Quarzo non vengono sentiti solo dall’orecchio ma da tutto il corpo, con determinati toni che interessano i centri di energia per guarire (Chakra), l’equilibratura e la meditazione.
Le campane di cristallo emettono una purissima nota dominante, creando un campo vibrazionale armonico che entra in risonanza con il corpo e i suoi centri energetici (Chakra).

Le vibrazioni delle campane di cristallo esprimono la piú alta armonia e purezza del suono. Secondo la NASA, si tratta del suono piú vicino a quello dei pianeti. Essendo noi stessi composti di vibrazioni e frequenze sonore, dopo aver ascoltato questi suoni ci sentiamo bene, poiché essi ci riportano a quel suono vibratorio dell’AUM da cui proveniamo e nel quale siamo esistiti fin dall’origine dell’Assoluto Eterno, la Vibrazione Cosmica dell’Armonia e dell’Amore.

 

 

TAMBURO SCIAMANICO

Il tamburo è considerato il cavallo dello Sciamano. Il tamburo porta lo Sciamano nei luoghi di potere interiore, luoghi di guarigione, luoghi di sogno, luoghi di una bellezza tale da far aprire il cuore. Lo mette in contatto con le altre dimensioni. Il tamburo sciamanico è collegato con l'elemento Terra, con il nostro centro creativo e quindi con tutte le nostre potenzialità, di cui a volte non abbiamo neppure conoscenza, oppure anche solo mancanza di fiducia. E' indispensabile ritrovare il nostro collegamento con la Madre Terra, e questo è reso possibile tramite questa esperienza musicale sciamanica che ci serve per ritrovare il senso delle nostre origini. Con l'aiuto della vibrazione ottenuta soprattutto dalle percussioni e dal ritmo del tamburo sciamanico riportiamo al nostro Corpo il ricordo le nostre origini ed abbiamo la possibilità di ritrovare il contatto originario con la Terra da cui proveniamo e da cui riceviamo tutti i giorni l'Energia Vitale.I nativi americani ritengono che il tamburo sia collegato ad uno Spirito che lo abita e collegano questo strumento a tutto ciò che da vita nell’Universo e lo considerano una cosa sacra. Le parti che compongono il tamburo una volta erano parti di esseri viventi ed ora aiutano la parte vivente che è in noi.Nel nostro corpo la cosa che più è simile al tamburo è il battito del nostro cuore. Forse è per questa affinità che alcune persone particolarmente sensibili si sentono commosse quando ascoltano il battito del tamburo, perché questo si collega al loro cuore che è la sede ed il centro delle nostre emozioni

BASTONE DELLA PIOGGIA

Il bastone della pioggia (o albero della pioggia, oppure palo della pioggia) è uno strumento musicale, della categoria degli idiofoni a percussione indiretta, diffuso in America Centro MeridionaleAfrica ed Oceania. Originariamente era costituito da un tronco di cactus essiccato, dentro al quale erano conficcate le spine del cactus stesso. Le conchiglie sminuzzate o le pietruzze inserite nella cavità del cactus, che poi viene successivamente sigillato alle due estremità, urtando le spine producono il suono che ricorda lo scrosciare della pioggia. Era anticamente utilizzato durante i riti propiziatori della pioggia. Per suonarlo basta scuoterlo e ribaltarlo da una parte all'altra.

CIMBALI

I Cimbali tibetani producono un suono ad alta frequenza ed hanno un effetto particolare soprattutto nella regione della testa. Il suono dei cimbali dona chiarezza e consapevolezza, per questo vengono impiegati spesso per iniziare o segnare la conclusione di una meditazione o di un massaggio con le campane. Nel Feng-Shui i cimbali vengono usati per ripulire energeticamente uno spazio, grazie alle proprietà dei suoni ad alta frequenza.

TAMBURO ARMONICO

ll tamburo armonico 432Hz è uno nuovo strumento musicale a percussione, tecnicamente un “idiofono”. È una sorpresa per tutti poter realizzare suoni che spaziano dall'armonico, all’acuto, fino alla rullata, galoppante e grave. Le incisioni sulla parte superiore del tamburo armonico creano le aree tonali, cioè le note musicali. Può essere di stimolo sia per un musicista, sia per il neofita che ottiene suoni stimolanti e piacevoli, spinto in un approfondimento delle proprie tecniche esecutive.

Azione sul piano fisico ed emozionale
Il tamburo armonico 432Hz si presta a generi musicali differenti, che spaziano dall’opera lirica ad altri più contemporanei e sperimentali. Può risultare interessante se utilizzato come strumento educativo e per l’apprendimento della musica. Ma soprattutto questo tamburo contribuisce a sciogliere con naturalezza i “nodi” fisici ed emozionali aiutando a raggiungere uno stato di equilibrio e benessere. 
Ciò si deve a una sua particolare proprietà.

Il significato dei 432 Hertz
Il tamburo armonico, infatti, è intonato sulla scala pentatonica con il La a 432Hz. Com’è noto, l'universo ha una frequenza armonica di 432Hz, al contrario di 440Hz che è lo standard della musica contemporanea (standard definito solo nel 1955). Già Mozart e Giuseppe Verdi avevano apprezzato e creato musica ed opere con la scala a 432Hz, tanto che proprio il La a 432Hz fu definito il “La” Verdiano. Il concetto più profondo che sostiene l’utilizzo di questa frequenza risiede nella maggiore armonia musicale che ne scaturisce, più vicina alle musicalità espresse in natura.

Riequilibrio emozionale
Ogni organo del corpo umano ha una propria frequenza (multipli e sottomultipli di 432Hz), che si modifica in caso di malattia. Quindi, produrre sonorità e ascoltare musica a 432Hz si pone come un sano riequilibrio vibrazionale 
per il corpo e per la natura circostante, in grado di ripristinare l’equilibrio primordiale di pace e benessere. Produrre suoni con il tamburo armonico 432Hz permette, inoltre, di rilassarsi in totale armonia con le vibrazioni dell’universo che si trasmettono e propagano per “risonanza” dallo strumento al corpo e all’ambiente circostante



 

 Associazione Yoga

 Kambliswami

 Via Maestri Del Lavoro

 D'Italia, 13 ( verso Calice ligure-zona artigianale, vicino all'Asta del Mobile)

 17024 Finale Ligure

 Cod.Fis.: 9100934009

 

 Tel. 340 2902325

 E-mail:

   isvari.yoga@libero.it

   info@centroyogafinale.it

 

 oppure contattateci

 compilando il nostro

 modulo online.

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Associazione Yoga Kambliswami Via Maestri Del Lavoro D'Italia 13 (verso Calice Ligure- zona artigianale, vicino all'Asta del mobile.) 17024 Finale Ligure Codice Fiscale: 91009340091